Lampi di Saggezza

Categoria

Thubten Chodron

Che cosa significa vedere il guru come un buddha

Oggi vorrei parlarvi di ciò che nel Tantra è chiamato “apparenza pura”. In tutto il buddhismo si trovano molte tecniche che ci aiutano a superare le diverse afflizioni mentali. Ci sono molti tipi di tecniche, molti antidoti e così via…. Continua a leggere →

Tara, la liberatrice

Tara è uno dei buddha più amati del buddismo tibetano. Il suo nome significa “colei che libera”. Tara ci libera dall’ignoranza, che è la radice dell’esistenza ciclica, e dal pensiero egocentrico, che ci impedisce di raggiungere il pieno risveglio di… Continua a leggere →

Dana, ovvero la generosità

Dana è una parola sanscrita e Pali che significa “generosità” o “dare”. Si riferisce in particolare al piacere del dare, a entrare in contatto con la naturale generosità e il desiderio di condividere che c’è dentro ognuno di noi. La… Continua a leggere →

Parlare male degli altri/2

Per smettere di evidenziare i difetti degli altri, dobbiamo lavorare sulla nostra abitudine mentale di giudicare costantemente il prossimo. Anche se non stiamo dicendo nulla, direttamente o alle spalle di qualcuno, fino a quando staremo mentalmente criticando una persona lo… Continua a leggere →

A proposito di sofferenza

Penso che “sofferenza” sia una traduzione molto vaga della parola sanscrita dukkha. In generale, quando si pensa alla sofferenza ci si riferisce il più delle volte a sensazioni dolorose, mentre la parola dukkha ha uno spettro di significati molto più… Continua a leggere →

Parlare male degli altri

“Faccio voto di non parlare male degli altri.” Nella tradizione Zen, questo è uno dei voti del bodhisattva. Per i monaci pienamente ordinati lo stesso principio è espresso nella payattika, il voto di abbandonare la calunnia. È anche una delle… Continua a leggere →

© 2020 Lampi di Saggezza — Powered by A WordPress.com Website.

Tema di Anders NorenTorna su ↑